Home > Segreteria > Premi ministeriali per i primi classificati a Cesenatico (gara individuale e gara a squadre).

Premi ministeriali per i primi classificati a Cesenatico (gara individuale e gara a squadre).

Dal 2006-2007 il Ministero dell’Istruzione ha assegnato dei premi ai primi
classificati sia delle gare individuali che di quelle a squadre delle Olimpiadi di Matematica, nell’ambito del progetto "valorizzazione delle eccellenze", che riguarda le principali competizioni studentesche. Le modalita’ sono variate di anno in anno come qui sotto riportato. Alla fine di questo resoconto si troveranno suggerimenti per seguire l’iter dei premi relativi all’anno 2009-2010.

 

—–


EDIZIONE 2006/2007

– Olimpiadi di Matematica, gara individuale 2006/2007.

Nel 2006/2007, per la sezione individuale sono stati premiati dal Ministero tutti gli studenti vincitori di medaglia a Cesenatico e anche i vincitori di menzione.

Questi gli importi per il 2006/2007:

1000 euro alle medaglie d’oro,
800 euro alle medaglie d’argento,
700 euro alle medaglie di bronzo,
500 euro alle menzioni.

Per i premi in olimpiadi internazionali 2006/2007:

3000 euro alle medaglie d’oro,
2500 euro alle medaglie d’argento,
2000 euro alle medaglie di bronzo,
1500 euro alle menzioni

– Gara a squadre 2006/2007.

Per quanto riguarda la gara a squadre, nell’anno scolastico 2006/2007, sono stati premiati i componenti delle prime 3 squadre in ordine di graduatoria, ed i componenti delle squadre vincitrici delle gare a livello locale, nel modo seguente:

– 1 squadra con premio di prima fascia ("Alessi" di Perugia);
– 1 squadra con premio di seconda fascia ("Aldo Moro" di Reggio Emilia);
– 1 squadra con premio di terza fascia ("Leonardo" di Brescia);
– 8 squadre con premi locali ("Righi" di Cesena, "Archimede" di Acireale, "Aristotele" di Roma, "Battaglini" di Taranto, "Belfiore" di Mantova, "Russell" di Cles, "Cattaneo" di Torino, "Copernico" di Udine, "Da Vinci" di Firenze, "Redi" di Arezzo, "Da Procida" di Salerno, "Galilei" di Dolo, "Da Vinci" di Treviso, "Marconi" di Parma, "Romita" di Campobasso, "Rummo" di Benevento, "Tassoni" di Modena, "Cannizzaro" di Vittoria, "Vercelli" di Asti, "Cannizzaro" di Palermo, "Cavalieri" di Verbania).

A ciascuno dei componenti di queste squadre, per il risultato ottenuto nella gara a squadre dell’a.s. 2006/2007, spettano premi per un importo di:

800 euro per i premi di prima fascia;
700 euro per i premi di seconda fascia;
600 euro per i premi di terza fascia;
500 euro per i premi di livello locale.

   —–

EDIZIONE 2007/2008

– Olimpiadi di Matematica, gara individuale 2007/2008.

Nel 2007/2008, come per il 2006/2007, per la sezione individuale sono stati premiati dal Ministero tutti gli studenti vincitori di medaglia a Cesenatico e anche i vincitori di menzione.

Gli importi per il 2007/2008 sono uguali a quelli previsti per il 2006/2007:

1000 euro alle medaglie d’oro,
800 euro alle medaglie d’argento,
700 euro alle medaglie di bronzo,
500 euro alle menzioni.

Stessa cosa per i premi in olimpiadi internazionali 2007/2008:

3000 euro alle medaglie d’oro,
2500 euro alle medaglie d’argento,
2000 euro alle medaglie di bronzo,
1500 euro alle menzioni

– Gara a squadre 2007/2008.

Nell’anno scolastico 2007/2008, sono stati premiati i componenti delle prime squadre in ordine di graduatoria, ma solo a livello nazionale (non sono più stati premiati i vincitori delle gare locali in quanto tali), nel modo seguente:

– 1 squadra con premio di prima fascia ("Marconi" di Carrara);
– 2 squadre con premio di seconda fascia ("Marinelli" di Udine, "Avogadro" di Roma);
– 3 squadre con premio di terza fascia ("Leonardo" di Brescia, "Lanfranconi" di Genova, "Newton" di Roma);
– 8 squadre con menzione (Collegio Arcivescovile di Trento, "Marconi" di Conegliano, "Alessi" di Perugia, "Cannizzaro" di Vittoria, "Cavour" di Torino, "Cassini" di Genova, "Leonardo" di Giarre, "Fanti" di Carpi).

A ciascuno dei componenti di queste squadre, per il risultato ottenuto nella gara a squadre dell’a.s. 2007/2008, spettano premi per un importo di:

800 euro per i premi di prima fascia;
700 euro per i premi di seconda fascia;
600 euro per i premi di terza fascia;
500 euro per le menzioni.

   —–

EDIZIONE 2008/2009

Dall’anno scolastico 2008/2009 sono mutati i criteri.

I benefici assegnati non tengono più conto del premio già ricevuto, ma solo dell’ordine di graduatoria. A ciascuna competizione spetta un massimo totale di studenti beneficiari, determinato sulla base della rilevanza della competizione.

– Olimpiadi di Matematica, gara individuale 2008/2009.

Alle Olimpiadi di Matematica spettano, per il 2008/2009, 100 premi, oltre ai premi per i riconoscimenti ottenuti nelle Olimpiadi internazionali e agli eventuali pari merito da aggiungere al computo. Si arriva quindi a un totale di 108 studenti complessivi (vale a dire chi ha totalizzato almeno 19 punti a Cesenatico 2009).

Le fasce di premio, dall’a.s. 2008/2009, non rispecchiano strettamente il riconoscimento assegnato nella gara stessa, ma sono distinte in 3 fasce -approssimativamente- della stessa numerosità, fatti salvi gli ex-aequo. Più precisamente: sono stati assegnati 34 premi di prima fascia (per chi ha totalizzato almeno 26 punti), 20 premi di seconda fascia (per chi ha totalizzato almeno 23 punti), 48 di terza fascia (per chi ha realizzato almeno 19 punti), oltre ai 6 premi di livello internazionale che sono conteggiati a parte.

Questi gli importi per il 2008/2009:

1200 euro alla 1° fascia di premio,
1000 euro alla 2° fascia di premio,
800 euro alla 3° fascia di premio.

Per i premi nelle olimpiadi internazionali del 2008/2009:

4000 euro alle medaglie d’oro,
3000 euro alle medaglie d’argento,
2000 euro alle medaglie di bronzo,
1600 euro alle menzioni.

– Gara a squadre 2008/2009.

Nell’edizione 2008/2009 sono stati premiati i componenti delle prime 6 squadre classificate: la 1° e la 2° con premio di prima fascia ("Da Vinci" di Treviso e "Dante Alighieri" di Roma), la 3° e la 4° con premio di seconda fascia ("Alessi" di Perugia e "Aldo Moro" di Reggio Emilia), la 5° e la 6° con premio di terza fascia ("Farinato" di Enna e "Marconi" di Carrara).

A ciascuno dei componenti di queste squadre, per il risultato ottenuto nella gara a squadre dell’a.s. 2008/2009, spettano premi per un importo di:

800 euro per la 1° fascia di premio,
700 euro per la 2° fascia di premio,
600 euro per la 3° fascia di premio.

  —–

IMPORTANTE (per tutte e due le competizioni):

– gli importi vanno reclamati presso gli Istituti Scolastici frequentati nell’anno scolastico di riferimento: i bonus sono stati trasferiti alle casse delle scuole ad opera dell’agenzia del Ministero INDIRE (o ANSAS); le scuole hanno il compito di versarli agli studenti;

– gli importi si riferiscono sempre a ciascuno studente elencato, compresi quelli per premi nella gara a squadre;

– per verificare di avere diritto al beneficio, basta andare al sito  www.indire.it/eccellenze ,
e controllare (nella sezione "albo dei premiati in competizioni", scegliendo l’anno scolastico di riferimento) la presenza o meno del proprio nominativo con l’apposita maschera di ricerca (è possibile effettuare ricerche secondo diversi criteri) e la tipologia di premio ricevuta (gli importi corrispondenti sono quelli sopra indicati per ciascun anno scolastico).

    —–

EDIZIONE 2009/2010

Per quanto riguarda l’edizione 2009/2010, sia le Olimpiadi individuali che la Gara a Squadre di Matematica sono ancora presenti nel Programma Annuale delle Eccellenze firmato dal Ministro e pubblicato sul sito del MIUR. Pertanto è possibile affermare con certezza che, anche quest’anno, un certo numero di studenti meritevoli nelle due competizioni riceveranno un bonus da parte del Ministero. Per conoscere quanti saranno precisamente i beneficiari e quale sarà l’ammontare dei premi, bisognerà attendere ancora alcuni mesi, come minimo fino all’autunno del 2010: occorre infatti che si concludano tutte le competizioni incluse nel Programma Annuale (le varie olimpiadi, vari certamen, etc.) e che ne vengano rilevati gli esiti. Ci si può tuttavia aspettare che i criteri non si discostaranno troppo da quelli dell’anno 2008/2009, dal momento che i due decreti contenenti i rispettivi Programmi Annuali, pubblicati sul sito del MIUR, sono del tutto simili.

Notizie più dettagliate sono reperibili all’indirizzo

http://www.istruzione.it/web/istruzione/home

cliccando sul banner "io merito – valorizzazione delle eccellenze"
 

Controlla anche

Cesenatico 2022 – Gare a squadre

Sabato 7 maggio ci sono stati i primi risultati delle Olimpiadi di Matematica, quest’anno di …