Home > Gare > EGMO 2022: prime medaglie internazionali dell’anno
Squadra italiana con guida locale e bandiera

EGMO 2022: prime medaglie internazionali dell’anno

La squadra italiana è tornata da Eger, in Ungheria, dove si sono tenute le EGMO 2022 con 4 medaglie, una per ciascuna concorrente.

Sono due medaglie d’argento, per Daria Pasqualetti (26 punti sui 42 in palio) ed Elena Ghilardi (25 punti), e due di bronzo, per Francesca Busato (20 punti) e Alice Magnanini (17 punti).

Tra le squadre europee della classifica ufficiale, l’Italia si è classificata all’ottavo posto con 88 punti, uno meno della Polonia e due in più del Regno Unito. Ai primi posti Romania con 112 punti, seguita da Bulgaria e Turchia pari merito a 102 punti, dall’Ucraina, quarta con 100 punti e dalla nazione ospite, l’Ungheria, quinta con 96 punti. Tra le nazioni ospiti, primi gli Stati Uniti d’America (140 punti), seguiti da Perù (130 punti) e Australia (126 punti).

Un solo punteggio pieno, realizzato da Jessica Wan degli Stati Uniti. Prime tra le concorrenti europee Eleanor MacGillivray (Regno Unito) con 34 punti, Dian Tolu (Romania) con 33 punti e Csilla Fülöp (Ungheria) e Yelyzaveta Horokh (Ucraina) con 32 punti.

Per qualche curiosità in più, segnaliamo l’EGMO Diario, scritto dalle concorrenti italiane sull’Oliforum e il sito ufficiale dell’undicesima edizione delle EGMO.

Controlla anche

Senior 2022 – Test d’ammissione e potenziali spesati

Riportiamo alcune informazioni in merito al test di ammissione allo Stage Senior. Le informazioni aggiornate …