Home > FAQ

FAQ

Che cosa sono le Olimpiadi della Matematica?

Sono una gara di soluzione di problemi matematici elementari, rivolta ai ragazzi delle scuole superiori di tutto il mondo. Le Olimpiadi Internazionali della Matematica vengono organizzate ogni anno in una nazione diversa, a partire dal 1959, e vedono la partecipazione di più di 80 nazioni. In Italia, la manifestazione è curata dall’Unione Matematica Italiana, in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa. Le Olimpiadi della Matematica si svolgono regolarmente in Italia dal 1983, e sono quindi la più antica e seguita gara di Matematica a livello nazionale. Attualmente, più di 1500 Istituti aderiscono ogni anno al Progetto Olimpiadi della Matematica, per un totale di circa 350000 ragazzi iscritti alla prima fase della gara.

Back To Top

Sono uno studente di una scuola superiore: come faccio a partecipare alle OdM?

La tua scuola dovrebbe ospitare, verso novembre, la prima fase delle OdM (questa fase è chiamata anche “Giochi di Archimede”). Chiedi notizie delle OdM ai tuoi insegnanti di Matematica o al tuo preside, che dovrebbe aver ricevuto l’invito a partecipare alle Olimpiadi (viene spedito dall’Unione Matematica Italiana a tutte le scuole superiori d’Italia).

Back To Top

Chi sono i responsabili provinciali, e che funzioni hanno?

I responsabili provinciali sono insegnanti di Matematica delle scuole superiori, eletti all’interno di ogni distretto, che si occupano di curare le fasi locali delle OdM. L’Unione Matematica Italiana delega a loro sia lo svolgimento delle gare locali e provinciali che la selezione dei ragazzi partecipanti a Cesenatico

Back To Top

Quali sono le fasi delle OdM, e quali sono le loro caratteristiche?

  • Fase d’istituto, o Giochi di Archimede: suddivisa in gara del Biennio e gara del Triennio, costituite solitamente da 20 e 25 problemi a risposta multipla, rispettivamente. Si svolge nel periodo di Novembre.
  • Fase provinciale, o gara di Febbraio: composta attualmente da 10 problemi a risposta multipla, 2 a risposta numerica e 3 dimostrativi. La composizione può cambiare leggermente negli anni. Si svolge nella seconda metà di Febbraio.
  • Fase nazionale, o gara di Cesenatico: vi partecipano circa 300 concorrenti selezionati da ogni provincia. I problemi della gara singola sono 6, tutti dimostrativi. Vi è poi una gara di Matematica a squadre del tutto indipendente, aperta al pubblico e di carattere ludico-promozionale. Il tutto è completato da una serie di conferenze di argomento matematico divulgativo. Si svolge nel primo fine settimana di Maggio.
  • Selezione per le IMO, o PreIMO: si svolge a Pisa a fine Maggio o inizio Giungno, vi partecipano dalle 20 alle 30 persone selezionate tra i vincitori della gara di Cesenatico. Comprende una serie di lezioni preparatorie, ed una gara finale.
  • Olimpiadi Internazionali della Matematica, o IMO: vi partecipano i 6 ragazzi selezionati nella fase PreIMO, accompagnati da alcuni membri della Commissione Olimpiadi. Si svolge d’estate (solitamente a Luglio), ogni anno in una nazione diversa.

Back To Top

Sono uno studente di una scuola superiore: come faccio a partecipare alle OdM?

La tua scuola dovrebbe ospitare, verso novembre, la prima fase delle OdM (questa fase è chiamata anche “Giochi di Archimede”). Chiedi notizie delle OdM ai tuoi insegnanti di Matematica o al tuo preside, che dovrebbe aver ricevuto l’invito a partecipare alle Olimpiadi (viene spedito dall’Unione Matematica Italiana a tutte le scuole superiori d’Italia).

Back To Top

Come posso partecipare alle OdM se la mia scuola non è iscritta al Progetto?

Anzitutto parlane con i tuoi insegnanti e con il preside, e chiedi che la tua scuola aderisca al Progetto OdM. In caso di insuccesso, puoi farti ospitare da un istituto vicino che aderisca al Progetto, contattandone il preside e spiegando la tua situazione.

Back To Top

Sono un insegnante o il preside di una scuola superiore: come posso iscrivere la mia scuola alle OdM?

La segreteria delle Olimpiadi si occupa di invitare tutte le scuole d’Italia al Progetto Olimpiadi della Matematica. In caso di disguidi, insegnanti e presidi possono rivolgersi direttamente alla Segreteria UMI di Bologna (umi@dm.unibo.it oppure tel. 051-243190).

Back To Top

Dove sono le gare per le medie inferiori?

Il Progetto Olimpiadi organizza unicamente gare dedicate agli studenti delle scuole superiori. Ci sono tuttavia altre gare a cui possono partecipare anche studenti più giovani o più anziani.

Back To Top

Ho passato la fase d’istituto e devo partecipare alla gara provinciale. Chi devo contattare? Come faccio ad avere le classifiche dei giochi di Archimede / della gara di Febbraio per la mia provincia?

Rivolgiti per prima cosa al professore che si occupa delle OdM nella tua scuola. Dovrebbe avere l’incarico di accompagnarti nella sede della gara provinciale il giorno stabilito. Se il tuo professore non può accompagnarti, o non conosce la sede della gara, puoi metterti in contatto con il tuo responsabile provinciale.

Back To Top

Quali sono i criteri per l’accesso alle fasi successive?

I responsabili provinciali decidono autonomamente quali e quanti studenti convocare alle gare provinciali sulla base dei risultati dei Giochi di Archimede.
Per la qualificazione a Cesenatico, la questione è più complessa. Ogni anno, ogni distretto ha un certo numero (“quota”) di studenti che può convocare a Cesenatico, in funzione del numero di scuole della provincia iscritte e dei risultati ottenuti negli anni precedenti. Le quote vengono pubblicate su questo sito alcuni mesi prima della finale nazionale.
Il responsabile provinciale decide autonomamente e segnala alla Commissione delle OdM i convocati, sulla base dei risultati delle gare di Febbraio e dell’età (per piccole differenze di punteggio, i responsabili sono incoraggiati a portare studenti il più possibile giovani). Inoltre, si suggerisce di riservare alcuni posti agli studenti del biennio, seguendo questa regoletta: “Qualora la quota distrettuale sia di almeno 4 (rispettivamente 7, 11), la graduatoria del distretto deve essere modificata aumentando del 20% il punteggio del primo classificato (rispettivamente dei primi due, dei primi tre) fra gli studenti del biennio, e la selezione deve essere effettuata in base a questa graduatoria modificata. In caso di parità fra uno studente del biennio ed uno del triennio, la preferenza va allo studente del biennio.”
Le persone invitate a partecipare al PreIMO e agli stage sono selezionate unicamente sulla base dei risultati delle gare provinciali e nazionali.

Back To Top

Se non hai trovato le informazioni che cercavi, contatta la segreteria utilizzando il modulo sottostante:

Contattaci

Usa il seguente modulo per contattare la segreteria UMI.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.