Home > Gare > Gara a Squadre > Un intenso weekend di gare

Un intenso weekend di gare

Con una premiazione “in remoto” si è chiusa la trentacinqesima edizione della Gara Nazionale delle Olimpiadi di Matematica, anche quest’anno, come tradizione, a Cesenatico.
Ad avere la meglio tra i 300 partecipanti è stato Massimiliano Foschi, che frequenta il secondo anno al Liceo Scientifico “Galilei” di Civitavecchia (Roma), con 39 punti totali sui 42 a disposizione, 7 per ciascuno dei 6 problemi proposti. Alle sue spalle, a completare il podio, Matteo Poletto, del Liceo Scientifico “Da Ponte” di Bassano del Grappa (Vicenza), con 36 punti, e Giovanni Mecenero, dell’I.I.S.S. “Da Vinci” di Arzignano (Vicenza), con 32 punti.

Il vincitore delle Olimpiadi Italiane di Matematica, Massimiliano Foschi, al termine della premiazione, dall’aeroporto di Chisinau, Modavia.

La premiazione è stata fatta in collegamento da Chisinau in Moldavia, dove i primi due classificati avevano preso parte, nei giorni precedenti, alla Balkan Mathematical Olympiad. La squadra italiana si è ben comportata, conquistando cinque medaglie di bronzo, con Massimiliano Foschi, Leonardo Franchi, Giorgia Benassi, Matteo Poletto ed Eduardo Venturini, e una Menzione d’Onore, con Romeo Passaro.

E se i ragazzi della squadra in Moldavia non hanno voluto affrontare il volo di ritorno il giovedì pomeriggio, subito dopo la gara balcanica, così non è stato per Giorgia Benassi, che è rientrata in tutta fretta a Cesenatico, rinunciando alle attività collaterali delle BMO e alla cerimonia di premiazione. Ha scelto di farlo non tanto per partecipare alla gara individuale, che avrebbe potuto fare con gli altri da Chisinau, ma per le gare a squadre (due, nel suo caso: la Gara a Squadre e la Gara a Squadre Femminile, o meglio tre, poiché della prima ha affrontato la semifinale il venerdì pomeriggio, oltre alla finale).

Sabato 4 maggio si sono svolte, infatti, la ventesima Gara a Squadre Nazionale di Matematica, vinta dal Liceo Volta di Milano, seguito dal Liceo Ferraris di Torino e dal Liceo Marinelli di Udine, e la seconda Gara a Squadre Femminile di Matematica, vinta dal Liceo Golgi di Breno, con alle spalle il Calini di Brescia e il Cassini di Genova.

Nei prossimi giorni vi racconteremo con più dettagli tutte queste gare, ora dobbiamo riprendere un attimo il fiato, è stato un weekend abbastanza intenso!

Controlla anche

IMO 2019 – Bath, Regno Unito

Dopo il Brasile nel 2017 e la Romania nel 2018, quest’anno è stato il Regno …